un Municipio che sappia far rete con tutti i soggetti attivi e crei le condizioni e le occasioni affinchè ogni realtà porti un contributo secondo la propria specificità. Un Municipio che coinvolga e sappia ascoltare.

SOCIALE E INCLUSIONE

Servizi di prossimità per il territorio per andare incontro alle esigenze sociali, economiche, abitative, occupazionali, di sicurezza, vivibilità e riqualificazione del quartiere. 

Spazi di aggregazione e patti fra nuove generazioni, studenti e anziani.

Supporto ai progetti e alle realtà che si occupano di integrazione e lotta ad ogni tipo di discriminazione.



TERRITORI E AMBIENTE

Quartieri più vivibili, sicuri, a misura d’uomo e sostenibili dal punto di vista ambientale, secondo la filosofia della città a 15 minuti.

Più verde e valorizzazione dell’esistente.

Partecipazione attiva dei cittadini.



CULTURA, TURISMO E MEMORIA

Iniziative culturali diffuse come motori di sviluppo dei territori e di inclusione sociale.

Turismo di prossimità.

Sostegno alle iniziative legate alla memoria con il coinvolgimento attivo delle scuole, dei Cag e di tutte le realtà socio-aggregative di giovani e giovanissimi.


SVILUPPO, INNOVAZIONE E GIOVANI

Collaborazione fra privato e pubblico per il rinnovamento e il rilancio del tessuto economico.

Supporto amministrativo e istituzionale per la nascita di nuova imprenditoria.

Collaborazione con studenti e università per lo sviluppo dei quartieri.

Orientamento scolastico, formazione e servizi per l’inserimento nel mondo del lavoro.


BIOGRAFIA

Ho 33 anni e nella vita sono manager delle Risorse Umane nel settore ingegneristico. Segretario di un Circolo PD che si occupa di un territorio che si estende da Cascina Gobba all’Ortica, dove sono impegnato nello sviluppo della vivibilità dei quartieri, attraverso la cultura, i giovani, il verde, il miglioramento dei servizi e la creazione di spazi di aggregazione.

Presidente di Orme – Ortica Memoria, associazione che ha dato vita al primo museo a cielo aperto di Milano attraverso un processo di arte partecipata, creando una rete tra residenti, studenti, artisti, volontari e guide turistiche.Milano è la città che mi ha spinto a dedicarmi alla vita politica e sociale e a sentirmi parte attiva di una comunità. Milano, generosa e accogliente, dodici anni fa, da studente fuori sede, mi ha dato la possibilità di crescere, sia a livello professionale che umano. Ora voglio restituirle qualcosa. A partire dal Municipio 3, una casa dove parlare, confrontarsi, conoscersi, creare e prendersi cura degli altri, senza lasciare indietro nessuno. Una casa sempre aperta che offre strumenti per realizzare idee e coltivare l’ambizione di vivere sempre meglio. Insieme.

RESTIAMO IN CONTATTO